lucioganci/ Novembre 24, 2018/ Uncategorized/ 0 comments

E se il gatto fosse un posteggiatore abusivo camuffato

Automobili parcheggiate sui viali interni dei Cantieri Culturali alla Zisa, l’ex area industriale attiva fino a metà del ‘900 con i cantieri Ducrot che producevano mobili ed arredamenti in stile liberty.
Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*